Google Analytics

Il punto di forza del web è senza dubbio la grande disponibilità di dati che possiamo raccogliere.
I dati provengono da ogni fonte: dal nostro sito web o dalla nostra app, dalle nostre campagne Google Ads o di Social Advertising, dall’e-mail marketing o dalla SEO

Ma li stiamo davvero raccogliendo? E soprattutto: li stiamo usando per prendere decisioni?

Google Analytics. La piattaforma principale per raccogliere i dati di ciò che avviene sulle nostre proprietà online, su come è composto il nostro target, come ci cerca, trova e percepisce, a cosa è interessato… Insomma, la piattaforma ideale per conoscere il nostro pubblico è Google Analytics. Attraverso l’installazione di un frammento di codice, avremo l’opportunità di raccogliere i dati più importanti per la nostra azienda.

Google Analytics serve innanzitutto per avere un’idea di ciò che accade sul nostro sito: quanti utenti ho acquisito in un certo periodo di tempo e di questi quanti nuovi e quanti di ritorno; la qualità del traffico che sto indirizzando al mio sito e informazioni demografiche sui visitatori; i comportamenti che gli utenti stanno avendo sul mio sito e se questo sta convertendo o meno; quali e quanti canali producono quali e quanti risultati, in termini di obiettivi (le famose conversioni).

In buona sostanza, un corretto settaggio di Google Analytics serve a metterci in condizione di sfruttare appieno i vantaggi del web marketing: possiamo valutare cosa sta funzionando e cosa no, quanto sta rendendo ogni Euro investito in SEO o pubblicità Online, come posso entrare in contatto con miei utenti nel modo migliore.

Spendere soldi nel marketing digitale senza raccogliere ed analizzare i dati è come giocare ai dadi: non abbiamo modo di sapere il perchè di una vincita o di una perdita. Non possiamo sapere se la persona o la web agency che stiamo pagando perché ci aiuti a raggiungere i nostri obiettivi, ci sta effettivamente portando un beneficio.

In fin dei conti raccogliere, analizzare ed interpretare i dati può fare la differenza tra prendere una decisione corretta o imboccare un vicolo cieco, che può costarci caro. Avere i dati a disposizione può dirci se stiamo arrivando ad un pubblico sufficientemente ampio, giusto per la nostra attività; dove abbiamo bisogno di investire e migliorare o dove possiamo puntare per distanziare i competitor e consolidarci.

Prendere queste decisioni è anche più facile se i dati vengono resi più leggibili e accattivanti, tramite piattaforma di Data Visualization come Google Data Studio: è la nostra soluzione preferita per presentare ai nostri clienti dei report graficamente curati, comprensibili e completi su quel che stiamo facendo e quali risultati stiamo portando.

Vuoi un nostro parere sulla qualità ed utilità dei dati che stai raccogliendo?

Richiedi ora una consulenza gratuita
Bagao Web Agency Roma