Campagne pubblicitarie Google Ads

Campagne pubblicitarie Google Ads.

Farci trovare quando i nostri potenziali clienti ci stanno cercando è il primo passo per cercare di convertire un utente interessato in cliente a tutti gli effetti. Uno dei modi migliori di farlo è tramite la pubblicità online. In Italia circa il 90% delle ricerche avviene su Google, con il suo canale principale Google Ads.

Ma di cosa si tratta?

Campagne pubblicitarie Ads. Ads è la piattaforma pubblicitaria di Google e serve a darci visibilità per le ricerche più interessanti per la nostra attività, dandoci le migliori possibilità di acquisire nuovi clienti. Il meccanismo è semplice: si indicano alla piattaforma delle parole chiave (per meglio dire, delle query di ricerca) per cui vogliamo comparire e si entra in un’asta per acquistarle.

Ma nel concreto?

Per le Campagne pubblicitarie Ads si parte da una accurata fase di analisi: del mercato, dei nostri punti di forza e di debolezza, delle nostre Unique Value e Unique Selling Proposition, dei nostri obiettivi di business. Cioè che cosa facciamo, come e perché siamo diversi e migliori rispetto ai nostri competitor, come possiamo dare risposta al bisogno di chi sta effettuando quella ricerca, quali obiettivi vogliamo raggiungere.

Sulla base di tutte queste considerazioni si costruisce il Keyword Set: quell’insieme di parole chiave – di ricerche – per cui siamo interessati a comparire. Sceglieremo chiavi di ricerca più generiche o più precise? Quanto è grande il mercato in cui andremo a competere e quanta concorrenza c’è? Quanto andremo a spendere e quali risultati potremo attenderci? 

Già in questa prima fase le domande sono molte e non finisce qui: si passa all’impostazione dell’account ed alla gestione ordinaria e continuativa di ogni aspetto.

Dai copy – ovvero i testi – degli annunci, alla scelta di nuove parole chiave per cui comparire o per cui non comparire, alla valutazione costante della resa di ogni campagna, gruppo di annunci, annuncio, keyword.

Il tutto in funzione del raggiungimento dei nostri obiettivi, da valutare con metriche concrete, misurabili: dati che ci dicano con chiarezza se quello che stiamo facendo funziona o meno, dove aumentare l’investimento e dove invece lasciar perdere. Ogni obiettivo ha i propri indicatori di riferimento per valutare la performance, i propri KPI.

E una volta che l’utente ha cliccato sul nostro annuncio, dobbiamo tenere traccia del percorso che fa, dell’efficacia della nostra landing page nel guidarlo lungo tutto il customer journey fino alla conversione, sia essa la vendita diretta, l’acquisizione di una lead o la protezione del nostro Brand.

Tutti i dati raccolti (link interno a Google Analytics) possono venire riutilizzati per potenziare altri canali come la SEO (link interno SEO) e l’e-mail marketing; e gli insiemi di utenti coinvolti possono essere ritargettizzati e fatti oggetto di azioni specifiche di remarketing.

Possiamo mandare messaggi dedicati a specifici gruppi di utenti, affinchè compiano azioni precise sulle nostre pagine di atterraggio o sui nostri siti.

Vuoi sapere nel dettaglio come possiamo aiutarti a raggiungere i tuoi potenziali clienti?

Richiedi ora una consulenza gratuita
Bagao Web Agency Roma